shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

ANCORA RIBICHINI E I DOCKERS PIEGANO LA CAGLIESE

Tabellino Cagliese-Portuali 0-1

CAGLIESE: Paolucci, Ciampiconi, Balla, Gaggiotti (85′ Pierpaoli), Rebiscini, Brunelli, Alessandri (65′ Caselli), Pieretti (85′ Cicci), Ciacci (81′ Arcangeletti), A. Bucefalo, Monarchi (58′ Romitelli). All. Pierotti

PORTUALI: Tavoni, Ribichini, Tonini, Garuti (81′ Ragni), Savini, Severini, Stortoni (68′ Romanelli), Sassaroli, Marzioni (87′ Rinaldi), Mascambruni (85′ Rossini), Carnevali. All. Ceccarelli

Arbitro: Sarnari di Macerata

Reti: 53′ Ribichini

CANTIANO – Ribichini-gol, come a San Costanzo, e i Portuali strappano altri tre punti fondamentali per confermare la terza posizione della classifica. La battaglia di Cantiano contro la Cagliese finisce 0-1 e il blitz viene confezionato ad avvio ripresa. Partita maschia, equilibrata, in un campo ai limiti della praticabilità. Tant’è che la prima frazione scorre via senza particolari sussulti da ambo le parti, con i portieri Paolucci e Tavoni mai impensieriti severamente. Nella ripresa la musica cambia e la sinfonia la suonano i Dockers.

Al 53′ calcio di punizione di Mascambruni respinto da Paolucci, Ribichini è il più lesto di tutti in area a ribadire dentro la rete del vantaggio. Un vantaggio che galvanizza i ragazzi di Ceccarelli che, sempre con Mascambruni, sfiorano il raddoppio cinque minuti dopo. “El diez” si fionda su una palla corta della difesa e vede il guardiano cagliese fuori dalla porta. Senza pensarci, pallonetto spettacolare che s’infrange soltanto sulla traversa.

La gara resta in bilico e a 20 minuti dalla fine i locali provano a riagganciare il match per effetto di un rosso sventolato a capitan Savini, dopo una mischia nell’area di rigore di casa. Nasce un’ultima tranche di gara sofferta, ma senza particolari occasioni per la Cagliese. L’occasione, in realtà, ce l’hanno i Portuali con il contropiede di Marzioni ben condotto fino ai 16 metri opposti, palla a Romanelli che col mancino lambisce il palo.

Non c’è più tempo, triplice fischio. Successo di grande valore per i Portuali che riprendono a marciare subito dopo il kappao di sabato scorso con la capolista K-Sport Montecchio.