shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

UN COLPO FANTASCIENTIFICO

Era nell’aria da un po’ di giorni. Diventerà ufficiale il 1 luglio. Lo annunciamo in anteprima sul nostro sito ufficiale. Daniele Degano, nella prossima stagione sportiva 2019-2020, indosserà la maglia dei Portuali Calcio Ancona disputando il campionato di Prima Categoria. I Dockers si assicurano così un giocatore dal passato scintillante, addirittura in Serie A, pronto a calarsi nella nuova realtà con l’entusiasmo di sempre e tutta la voglia di far bene. Sarà regolarmente a disposizione di mister Stefano Ceccarelli e del suo staff sin dall’inizio della preparazione e sarà presentato ufficialmente nelle prossime settimane.

Quello che era fantascienza è diventata presto una suggestione. Il merito è della Società che ha saputo cogliere l’occasione“. Sono le parole del Direttore Sportivo Giacomo Caimmi che mette a segno così un colpo roboante in vista dell’annata che verrà.

ROME, ITALY: Parma’s forward Daniele Degano (C) is tackled by AS Roma’s French defender Philippe Mexes (R) and midfielder Daniele De Rossi 19 December 2004 during their Italian Serie A football match at Olympic stadium in Rome. AS Roma won 5-1. AFP PHOTO / Carlo BARONCINI (Photo credit should read CARLO BARONCINI/AFP/Getty Images)

LA CARRIERA

Nato a Crema il 21 settembre del 1982 e cresciuto calcisticamente nel Milan, conosce i professionisti con le maglie di Meda e Monza. Approda all’Ancona nel 2002 e resta all’ombra del Conero fino a gennaio 2004 conoscendo sia la promozione in Serie A, con Gigi Simoni alla guida, e sia parte della sfortunata stagione nella massima serie dei dorici, con l’immediata retrocessione. Nel mercato di riparazione passa al Parma ma non riesce ad andare a segno. Dopo Parma arriva il trasferimento a Piacenza dove, dal 2005 al 2007, colleziona 81 presenze e 15 reti in Serie B. A Pisa, sua successiva avventura, timbra 33 presenze in una sola stagione e, dopo una breve parentesi nel Pergocrema (squadra della sua città), tornerà di nuovo in cadetteria con la maglia del Crotone. Nel 2010-2011 passa al Cosenza e dalla Calabria si trasferirà ad Alessandria, Rimini e poi di nuovo ad Ancona dove vince il campionato di Serie D con Giovanni Cornacchini alla guida. Archiviata la seconda avventura in biancorosso per lui arrivano le maglie di Civitanovese, Fermana, Matelica, Recanatese, Potenza Picena e Loreto prima dello sbarco ai Portuali Calcio Ancona, nuovo capitolo della sua lunghissima vita calcistica.

 

Ufficio Stampa Portuali Calcio Ancona