shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

POKER DI NATALE PER I DOCKERS

Tabellino Portuali Ancona-Atl. MondolfoMarotta 4-0 (3-0 pt)

PORTUALI ANCONA: Tavoni, Ragni, Tonini, Santoni (77′ Garuti), Savini, Severini, Carnevali (85′ Giampaoletti), Morbidoni (75′ Romanelli), Gioacchini (80′ Stortoni), Mascambruni, Lazzarini (53′ Bozzi). All. Ceccarelli

ATL. MONDOLFOMAROTTA: Montesi, Catalano (46′ Morganti), Giobellina (60′ Travaglini), Marconi, Simone, Creatore, Fraternali, Orciani, Frulla (70′ Polverari), Vitali (46′ Bracci), D. Pompei (65′ Piccioli). All. A. Pompei

Arbitro: Eletto di Macerata

Reti: 8′ Carnevali, 37′ Mascambruni (rig.), 46′ Lazzarini; 49′ Lazzarini

Note: amm. Catalano, Lazzarini

ANCONA – Sotto l’albero dei Natale dei Dockers un poker di reti per brindare ad un anno, il 2022, comunque esaltante, e guardare ad un anno, il 2023, che tutti sperano sia altrettanto ricco di soddisfazione. I Portuali Ancona superano 4-0 l’Atletico MondolfoMarotta e rendono facile una partita che di facile aveva ben poco. Ma a Collemarino, complice l’indisponibilità dello stadio Giuliani, i ragazzi di Ceccarelli partono col piede sull’acceleratore e già dopo otto minuti, di fatto alla prima chance, mettono la freccia a sinistra ed effettuano il sorpasso.

Nasce tutto da una splendida giocata di Lazzarini, che salta due uomini e offre il primo pacco da scartare di giornata a Carnevali che ringrazia e trafigge da pochi passi Montesi. I Portuali insistono, Mascambruni al 18′ ci prova da fuori ma la palla sorvola la traversa. È il 24′, invece, quando Lazzarini calcia da posizione angolatissima e impegna la difesa ad una respinta di testa sulla linea. I tempi sono maturi per il raddoppio che si materializza al 37′ dopo il rigore trasformato con freddezza da Mascambruni. Un gol che scuote soltanto in parte gli ospiti, che si fanno vedere davanti al 40′ con il colpo di testa di Simone che esce di centimetri. Prima del break c’è tempo per il terzo gol dei Dockers, firmato da Lazzarini in pieno recupero: l’11 converge dalla destra e spara col mancino, Montesi non può nulla e gli anconetani vanno al riposo col rassicurante 3-0.

Neanche il tempo di uscire dalla pausa che i Portuali fissano il punto del 4-0 ed è sempre per merito di Lazzarini, che prima centra un palo, poi si fionda sulla respinta e spinge dentro il poker. Nella seconda parte di gara le due migliori occasioni sono per Gioacchini, in un caso fermato sul più bello dal portiere in uscita e anche nell’altro murato al momento di esultare. Triplice fischio, che chiude partita e un 2022 da ricordare. Ora riposo, recupero di energie e uomini e anche un brindisi, tutto meritato, all’anno sportivo che verrà.