shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

LE “PRIME” PAROLE DI MISTER CECCARELLI

Ci sarà ancora lui sulla panchina dei Portuali Calcio Ancona. Ancora lui per proseguire una storia iniziata dalla Terza categoria nel 2010, con la fondazione della società. Stefano Ceccarelli (nella foto con il presidente Pucci nel giorno delle 300 panchine), riconfermato alcuni giorni fa, ha già messo nel mirino la stagione sportiva 2021-2022. La stagione della ripartenza nel vero senso della parola. La stagione in cui i Dockers conosceranno per la prima volta il campionato di Promozione con tutte le sue sfaccettature, un campionato appena assaggiato lo scorso anno con una sola partita giocata prima dell’interruzione dovuta al Covid e ai vari Dpcm:

“Siamo tutti vogliosi di ricominciare in sicurezza ma al più presto – ha confidato mister Ceccarelli – Il campo inizia veramente a mancare sotto tutti i punti di vista, dalla singola partita all’allenamento passando per gli spogliatoi, la preparazione e tutti i momenti che solo una stagione calcistica può regalare. Sono personalmente felice di questa collaborazione sportiva nata con la GLS Dorica, soprattutto in ambito giovanile, perchè si sono incontrate due società serie, preparate con la stessa voglia e la stessa passione. Sono certo che verrà fuori una bella cosa, conosco il quartiere di Torrette e so bene l’attaccamento che hanno sempre mostrato in questi anni. La squadra che militerà in Promozione? E’ in fase di allestimento, ritoccheremo pochissimo cercando di confermare quasi in blocco i ragazzi dello scorso anno. L’obiettivo sarà crescere in personalità e qualità, favorendo anche l’inserimento dei tanti Juniores che in questi mesi si sono dati da fare allenandosi con costanza e impegno. Le premesse per far bene ci sono tutte”.

 

Ufficio stampa Portuali Calcio Ancona