shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

News

IL SETTORE GIOVANILE D’ESTATE

Nel consueto punto della situazione, questa volta incentrato sui giovani, il tecnico della Juniores regionale dei Portuali Calcio Ancona Mattia Casaccia ha lanciato un’idea che potrebbe essere percorribile se presa in carico dagli enti federali. Covid permettendo naturalmente:

“Sapevamo che il settore giovanile potesse pagare qualcosa, i ragazzi fanno difficoltà ad andare a scuola regolarmente e l’attività sportiva non può che passare in secondo piano. Personalmente auspico una ripresa d’estate non solo per la Juniores ma per tutto il vivaio. Giocare sotto il sole per un giovane può essere normale, più normale rispetto ad allenarsi al 31 dicembre ad esempio. Ai Portuali abbiamo trovato dei ragazzi magnifici dai grandi valori. Ci alleniamo, nel rispetto pieno delle regole, una sola volta a settimana ma la voglia di vedersi è comunque tanta. Loro si divertono, questo è l’aspetto primario, ma l’assenza di contatto e delle partite manca ogni giorno di più”.

 

Ufficio stampa Portuali Calcio Ancona